GEOGRAFIA

APPARTAMENTI FORNO DI ZOLDO

Bosconero e Rocchette

La Val di Zoldo è una valle dolomitica che si innesta nella Valle del Piave a Longarone. E’ una valle chiusa e stretta nel suo tratto iniziale, non a caso chiamato “Canale”, caratterizzata da forre profondissime e spettacolari, scavate nei millenni dal Torrente Maè e gioia di canoisti e fotografi coraggiosi. La strada di accesso corre sul versante sinistro della Valle, a sud, seguendo il profilo delle pendici ed in mezzo a boschi misti di conifere, faggi e carpini che, specie in primavera ed in autunno, offrono uno spettacolo di colori. Poco prima di Mezzocanale, antica stazione di posta ed ora ottimo ristorante, si dirama in direzione Sud la Val del Grisol, una delle porte di accesso al Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

fienili a Coi, Mezzodì Pramper sullo sfondo.JPG

da Coi verso i monti del basso zoldano

Proseguendo, man mano che si sale in avvicinamento ai monti, lo spazio angusto del Canale si apre a ventaglio: ecco a voi Sua Maestà il Civetta, il regno del 6° grado, il Pelmo, il Mezzodì, il Pramper, il Bosconero, il San Sebastiano. Siamo nel cuore delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità UNESCO e nel territorio del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. Due sono stati storicamente i comuni della Val di Zoldo: Forno di Zoldo, che oltre al capoluogo raggruppava le frazioni della parte bassa e Zoldo Alto, con sede municipale a Fusine, che comprendeva tutti i paesi della parte alta e la Valle di Goima. A seguito di referendum indetto nel 2016 i due comuni hanno deciso di unirsi in matrimonio dando vita al nuovo Comune Val di Zoldo. Alla fusione avrebbe potuto partecipare anche il Comune di Zoppè di Cadore, che dal punto di vista della collocazione geografica va considerato nel versante zoldano. Ma gli abitanti di Zoppè, orgogliosi come sono della loro appartenenza al Cadore, hanno declinato l’invito. Gentilmente.

IMG_2547.JPG

il Pelmo da Dont

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...